Regioni di premio in funzione dei costi: decisione importante

Comunicato stampa


03.11.2017

Commissione della sanità del Consiglio nazionale

Regioni di premio in funzione dei costi: decisione importante

La Commissione della sanità del Consiglio nazionale (CSS-CN) esercita pressione politica affinché le regioni di premio vengano definite anche in futuro sulla base delle differenze di costo dei Comuni e ha dato seguito alla relativa iniziativa parlamentare presentata da Andreas Aebi.

santésuisse accoglie con favore l'intenzione della Commissione della sanità del Consiglio nazionale (CSS-CN) di precisare le condizioni quadro per la definizione delle regioni di premio. È del tutto pertinente che le spese medie di malattia della popolazione dei Comuni restino determinanti nel calcolare le differenze di costo imputabili.

Il livello comunale deve restare rilevante per la definizione delle regioni

I distretti o le cosiddette regioni MS dell'Ufficio federale di statistica (UST), proposti dal Dipartimento federale dell'interno (DFI), non hanno nessuna rilevanza per i costi della salute e non espliciterebbero, anzi appianerebbero, le differenze di costo standardizzate di Comuni del tutto eterogenei: definire le regioni di premio su base distrettuale o secondo la proposta dell’UFSP significa distorcere i premi. La popolazione nei Comuni con costi sistematicamente più bassi si troverà a finanziare trasversalmente i Comuni con costi permanentemente più alti.

Contatto

Documenti

Ulteriori informazioni

In qualità di associazione di settore degli assicuratori malattia svizzeri, santésuisse promuove un sistema sanitario liberale, sociale ed economicamente sostenibile, che si caratterizza per la gestione efficiente dei mezzi e delle prestazioni sanitarie di elevata qualità a prezzi equi.