Consultazione


indietro
06.09.2018

„Ambulatoriale prima di ospedaliero": santésuisse sostiene con alcune riserve l'adeguamento dell'ordinanza sulle prestazioni (OPre)

disponibile solo in tedesco

santésuisse sostiene in linea di principio l’ulteriore adattamento della OPre in tema di „ambulatoriale prima di stazionario“ al pari delle integrazioni sull'insieme di dati medici con la motivazione per le cure ospedaliere. Sosteniamo la competenza dei partner tariffali per la definizione delle modalità della procedura di controllo dei criteri (secondo allegato 1a numero II OPre). Nello stesso tempo ci rammarichiamo che non siano stati accolti nell'ordinanza il disbrigo preliminare delle procedure di controllo (ex ante) ripetutamente proposto da santésuisse e l'obbligo da noi richiesto di procedure di controllo elettroniche standardizzate. santésuisse si è sempre pronunciata in modo esplicito a favore di procedure di controllo ex-ante. Inoltre, santésuisse si oppone all'ampliamento del catalogo delle procedure CHOP. L'inclusione di elementi non pertinenti contrasta con il concetto alla base del catalogo delle procedure CHOP.

 

Contatto

Documenti