Comunicato stampa


indietro
05.03.2019

Misure di qualità nel settore sanitario: decisione del Consiglio degli Stati

Il Consiglio degli Stati vuole maggiore qualità nel settore sanitario

Il Consiglio degli Stati si esprime per una maggiore qualità nel settore sanitario ed è pronto ad esigere la responsabilità dai medici. Anche il Consiglio degli Stati segue così il Consiglio nazionale, che aveva accolto a larga maggioranza il modello elaborato dalla propria commissione. santésuisse accoglie con favore questa decisione.

È importante che i pazienti sappiano quanto è efficace la qualità di un trattamento. Solo in questo modo essi possono scegliere bene il medico a loro adatto. Fino ad oggi, ciò è quasi impossibile perché mancano i dati di qualità necessari, soprattutto nel settore ambulatoriale. Il progetto di legge “LAMal. Rafforzamento della qualità e deIl’economicità” vuole cambiare la situazione. Con la creazione di una commissione federale, che coordina il lavoro delle organizzazioni di qualità esistenti, dev’essere raggiunta la trasparenza. Ciò è importante e giusto perché il passato ha dimostrato che non vengono assunti impegni per la qualità su base volontaria. santésuisse accoglie perciò con favore la decisione odierna del Consiglio degli Stati.

Pertanto, il legislatore adotta un modello che porta finalmente alla necessaria trasparenza per i pazienti che, in ultima analisi, dovranno subire meno prestazioni superflue e qualitativamente insufficienti.

 

 

 

Contatto

Documenti


Ulteriori informazioni

In qualità di associazione di settore degli assicuratori malattia svizzeri, santésuisse promuove un sistema sanitario liberale, sociale ed economicamente sostenibile, che si caratterizza per la gestione efficiente dei mezzi e delle prestazioni sanitarie di elevata qualità a prezzi equi.