Comunicato stampa


14.09.2018

Misure di contenimento dei costi del Consiglio federale

Il passo verso uno sgravio per gli assicurati è accolto con favore

Le misure presentate dal Consiglio federale per attenuare l'aumento dei costi sono sostanzialmente positive. In particolare, santésuisse si compiace del fatto che il Consiglio federale stia riprendendo la lotta contro i prezzi eccessivi dei medicamenti. Altrettanto significativo è il diritto di ricorso contro la pianificazione sovradimensionata degli ospedali e delle case di cura, la maggiore trasparenza nei confronti dei pazienti nella fatturazione e i forfait per le cure ambulatoriali. Sono urgentemente necessarie ulteriori misure a favore degli assicurati.

Diverse richieste avanzate da tempo da santésuisse devono ora finalmente essere implementate a favore degli assicurati.

Il medicamenti devono diventare più economici

Per l’assicurato, è importante che il Consiglio federale sia disposto ad introdurre un sistema di prezzi di riferimento per i farmaci i cui brevetti sono scaduti. Anche questa misura è richiesta dagli assicuratori malattia da diversi anni. santésuisse si rallegra del fatto che il Consiglio federale intenda ora affrontare il problema. In questo modo, c'è da aspettarsi un risparmio annuo di 400 milioni di franchi. Anche la riduzione degli alti margini sulle vendite dei medicamenti da parte dei medici, degli ospedali e delle farmacie è destinata a sgravare gli assicurati.

Maggiore trasparenza nella fatturazione per i pazienti

In futuro, i pazienti dovrebbero sempre ricevere una copia della fattura in modo che possano controllarla. Fino ad ora ciò non era possibile, soprattutto nel caso dei trattamenti ospedalieri, nei quali regna l’opacità nel definire per quali prestazioni concrete è stabilita la fattura. santésuisse ritiene che una maggiore trasparenza sia urgentemente necessaria, cosa che dovrebbe essere ovvia in un moderno sistema sanitario.

I fornitori di prestazioni sono responsabilizzati

In futuro, i fornitori di prestazioni dovranno essere maggiormente responsabilizzati per concordare misure concrete nel quadro del partenariato tariffario per contenere la crescita eccessiva dei costi. Questa sarebbe la nuova misura più importante per alleviare gli assicurati e i contribuenti.

I forfait per i medici nel settore ambulatoriale sono la via da seguire

santésuisse ha già stabilito dei forfait per le cure ambulatoriali con i medici attivi nel campo della chirurgia invasiva. Essa sta lavorando per sviluppare ulteriori accordi forfettari. santésuisse è convinta che questa via renderà le cose più facili per gli assicurati. Di conseguenza, l'associazione accoglie con favore la richiesta per cui ulteriori servizi ambulatoriali vengano in futuro fatturati con tariffe forfettarie.

Diritto di ricorso contro la pianificazione sovradimensionata di ospedali e case di cura

Una misura ragionevole da tempo richiesta da santésuisse è la concessione del diritto di ricorso agli assicuratori malattia contro le liste ospedaliere e delle case di cura stabilite dai cantoni. Di conseguenza, gli assicuratori malattia possono difendersi dalle pianificazioni cantonali sovradimensionate.

 

Contatto

Documenti


Ulteriori informazioni

In qualità di associazione di settore degli assicuratori malattia svizzeri, santésuisse promuove un sistema sanitario liberale, sociale ed economicamente sostenibile, che si caratterizza per la gestione efficiente dei mezzi e delle prestazioni sanitarie di elevata qualità a prezzi equi.