Comunicato stampa


indietro
06.09.2019

Il Tribunale amministrativo federale si pronuncia sulle tariffe forfettarie ambulatoriali

Introdurre subito le tariffe forfettarie ambulatoriali

La sentenza chiarificatrice del Tribunale amministrativo federale apre la strada all'introduzione rapida di tariffe forfettarie nel settore ambulatoriale. Adesso i partner tariffali potranno sviluppare di comune intesa una struttura tariffale che apra nuove prospettive per il futuro. Le tariffe forfettarie migliorano la trasparenza per gli assicurati e gli assicuratori. Coniugare remunerazioni forfettarie ambulatoriali e misure a garanzia della qualità consentirà di evitare le prestazioni superflue e aiuterà a ridurre i costi.

santésuisse e l'Associazione delle discipline mediche chirurgiche e invasive FMCH accolgono positivamente la decisione del Tribunale amministrativo federale, la quale fa finalmente chiarezza in materia di approvazione delle tariffe forfettarie ambulatoriali. La sentenza apre la via all'approvazione in tempi rapidi delle convenzioni tariffali forfettarie per le prestazioni ambulatoriali che da mesi erano bloccate in vari cantoni; le convenzioni riguardano gli importi forfettari per le prestazioni ambulatoriali nel campo dell'oftalmologia e in altri ambiti specialistici che si sono aggiunti nel frattempo.

Già agli inizi del 2018 i partner tariffali santésuisse e FMCH hanno stipulato una convenzione concernente lo sviluppo, la verifica e l'applicazione comune di tariffe forfettarie per gli interventi chirurgici ambulatoriali a livello cantonale. Un primo pacchetto concernente questi forfait per le prestazioni ambulatoriali è stato sviluppato per la chirurgia oftalmologica e sottoposto per approvazione alle autorità cantonali. A seguito della precisazione in merito alla competenza di approvazione, adesso sarà possibile far approvare altre tariffe forfettarie per interventi operativi in campi specialistici.

Importi forfettari vantaggiosi per medici, assicuratori malattia e assicurati

Gli importi forfettari offrono molti più vantaggi rispetto alla tariffa per singola prestazione TARMED attualmente in vigore nel settore ambulatoriale: semplificano la fatturazione e i controlli delle fatture, aumentano la trasparenza e aiutano a correggere gli incentivi sbagliati e a contenere quindi i problemi derivanti dall'offerta eccedentaria. Coniugare le remunerazioni forfettarie ambulatoriali e le misure a garanzia della qualità postulate da santésuisse e FMCH permetterà di prevenire prestazioni superflue e di ridurre i costi. Un parere condiviso anche dal Consiglio federale. Infatti, nel suo primo pacchetto di misure di contenimento dei costi, il Consiglio federale prevede anche la promozione di tariffe forfettarie.

Sviluppare una struttura tariffale che apra nuove prospettive per il futuro

Da sempre santésuisse ha promosso la collaborazione costruttiva tra i partner tariffali per sviluppare sistemi tariffali di largo respiro. Dopo la decisione di principio in tema di approvazione delle tariffe forfettarie, FMCH e santésuisse potranno finalmente riprendere con rinnovato vigore la collaborazione ed allargarla anche ad altri partner tariffali.

Contatto

Documenti


Ulteriori informazioni

FMCH è l'Associazione di 20 discipline mediche chirurgiche e invasive e di tre associazioni professionali con circa 10 000 medici.

In qualità di associazione di settore degli assicuratori malattia svizzeri, santésuisse promuove un sistema sanitario liberale, sociale ed economicamente sostenibile, che si caratterizza per la gestione efficiente dei mezzi e delle prestazioni sanitarie di elevata qualità a prezzi equi.