Consultazione


indietro
23.09.2019

Modifica dell'ordinanza sulle prestazioni complementari all'assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità

disponibile solo in tedesco

santésuisse approva che si faccia ricorso al premio effettivo per calcolare le prestazioni complementari. Nel progetto di scambio di dati relativi alla riduzione dei premi (DA-PV) ai sensi dell'art. 65 LAMal viene definito e utilizzato il premio tariffale. Introdurre una nuova definizione del premio non farebbe altro che complicare inutilmente l'ormai consolidato scambio di dati elettronico ai sensi dell'art. 65 LAMal. Perciò proponiamo di utilizzare il premio tariffale alla stregua di premio effettivo.

Inoltre santésuisse ritiene utile che gli assicuratori malattia comunichino per via elettronica con cadenza annuale i premi effettivi all'Ufficio incaricato di applicare le riduzioni individuali dei premi.

 

Contatto