I pazienti non restano nei confini cantonali

Focus


01.09.2017

L’assistenza ambulatoriale deve essere gestita a livello sovracantonale

I pazienti non restano nei confini cantonali

Una gestione cantonale dell’assistenza ambulatoriale ha senso solo per le cure di base. Per quel che concerne i gruppi di medici specialisti meno consultati, la densità dei medici può essere ottimizzata solo con un coordinamento che esuli dai confini cantonali. Ciò rappresenta la base per un’assistenza qualitativamente migliore ed economicamente accessibile.

Da’un’analisi di santésuisse sui flussi dei pazienti, si evince che una pianificazione dell’assistenza sanitaria entro i confini cantonali è utile solo per i gruppi di specialisti più spesso richiesti quali i medici di base e gli specialisti presenti in loco, ad esempio psichiatri o ginecologi. Nel caso dei gruppi di medici specialisti meno richiesti, le regioni di assistenza si ampliano geograficamente. In questi casi sarebbe opportuno trasferire una gestione adeguata e completa dell’assistenza ambulatoriale ad autorità sovracantonali.

Il governo federale dovrebbe definire linee guida per la densità di medici

Per ottimizzare la densità di medici, sarebbero necessari adattamenti notevoli a seconda della regione di assistenza. Per porre rimedio al «provincialismo cantonale», il governo federale definirebbe valori indicativi oppure limiti superiori e inferiori della densità di medici per ogni regione di assistenza e gruppo di specialisti. I Cantoni organizzano regioni di assistenza sovracantonale, e attuano le direttive del governo federale. Quando si raggiunge la densità di medici desiderata nelle regioni di assistenza, vengono accettati altri medici. Questi medici aggiuntivi o «nuovi» non vengono automaticamente retribuiti dall’AOMS ma vengono negoziate convenzioni tariffarie individuali tra assicuratori e medici. Per gli assicuratori, la qualità dei risultati (outcome) è decisiva al fine di valutare se avviare negoziati con un determinato medico o meno. Per poter utilizzare il concetto di outcome, la qualità deve essere rilevata in modo ampio e sistematico presso i fornitori di prestazioni e pubblicata. Una certa permeabilità tra le due categorie di medici, assicura un'adeguata concorrenza sulla qualità. Si è potuto coprire il fabbisogno nazionale di medici specialisti della classe di assistenza 4 con 6 regioni di assistenza. Gruppi di medici specialist con assistenza sovraregionale

Contatto