Consultazione

indietro
19.03.2021

santésuisse approva in massima parte le disposizioni d’esecuzione relative all'ulteriore sviluppo dell’AI

Disponibile solo in tedesco

santésuisse sostiene l'ulteriore sviluppo dell'AI con l'obiettivo di sfruttare al meglio il potenziale d’integrazione delle persone interessate e ottimizzarne l’idoneità al collocamento. Sostiene in particolare il miglioramento del coordinamento tra elenco delle specialità ed elenco delle specialità per le infermità congenite. Si chiede che spetti al Consiglio federale fissare quest'ultimo elenco, contrariamente a quanto previsto nel progetto. Va mantenuta la consultazione come strumento efficace di apporto di conoscenze specialistiche. Inoltre, non si giustifica la modifica della prassi vigente concernente i provvedimenti sanitari d’integrazione, perché portano a un trasferimento dei costi dall'AI all'assicurazione malattia senza possibilità di poterli gestire.

Contatto

Documenti