santésuisse sostiene in linea di principio l'introduzione del diritto di veto contro le ordinanze

Consultazione


indietro
04.10.2018

santésuisse sostiene in linea di principio l'introduzione del diritto di veto contro le ordinanze

Disponibile solo in tedesco
santésuisse approva l'introduzione del diritto di veto contro le ordinanze per offrire al Parlamento un'opzione d'intervento complementare. Negli scorsi anni si sono registrate numerose ordinanze o modifiche di ordinanze da parte del Consiglio federale o del Dipartimento responsabile (DFI) che contrastavano con l'opinione della maggioranza in Parlamento. Ciò è avvenuto soprattutto nell'ambito della politica della salute. Talvolta si sono decise ordinanze di tale natura senza aver considerato gli assicuratori malattia in fase di consultazione. santésuisse auspica perciò che il veto contro le ordinanze possa sortire un effetto preventivo contro le modifiche di ordinanze non supportate dal legislatore.

Contatto