Comunicato stampa

indietro
06.07.2020

Cardiologia invasiva: accordo tra i partner tariffali su otto importi forfettari

Importi forfettari nel settore ambulatoriale: altro importante passo in avanti

Nel marzo 2020 santésuisse e FMCH hanno sottoposto per approvazione al Consiglio federale 67 importi forfettari per il settore ambulatoriale. Adesso ne hanno aggiunti altri otto. A beneficiare degli importi forfettari sono in particolare i pazienti, perché la loro introduzione implica il rispetto di criteri di qualità e prezzi uguali e trasparenti per i singoli trattamenti. A loro volta i medici beneficiano di remunerazioni eque e di una riduzione dell'onere amministrativo.

I partner tariffali santésuisse e FMCH stanno portando avanti speditamente le trattative sugli importi forfettari nel settore ambulatoriale. I partner hanno trovato una nuova intesa su altri otto importi forfettari nel campo della cardiologia invasiva. In questo modo sono contemplate tutte le prestazioni riferite alla diagnostica coronarica, la quale permette di identificare tempestivamente le eventuali affezioni dovute a disturbi circolatori a livello dei vasi coronarici. Sono all'incirca 10'000 gli esami praticati ogni anno in questo ambito.

Parallelamente alla procedura di approvazione in atto, si procede a definire nuovi importi forfettari per altri tipi di intervento. Nei prossimi mesi i partner tariffali sottoporranno per approvazione al Consiglio federale altri pacchetti, in modo da arrivare a remunerare sulla base di importi forfettari una parte ancora più consistente di prestazioni del settore ambulatoriale. Con gli ultimi otto importi forfettari relativi alla cardiologia invasiva sono ben 75 gli importi sottoposti per approvazione al Consiglio federale.

Importi forfettari: stesso prezzo per la stessa prestazione

Con gli importi forfettari nel settore ambulatoriale si remunerano a forfait, ossia in modo sempre uniforme, tutte le operazioni, gli accertamenti e gli interventi dello stesso tipo. Come riferimento si utilizza un modello di costi omogeneo che tiene conto delle differenze di costi a livello cantonale (affitti, salari ecc.).

Giusti incentivi per medici

Gli importi forfettari garantiscono ai medici e agli ospedali una remunerazione equa e nello stesso tempo riducono al minimo gli incentivi sbagliati dell'attuale sistema tariffario per singola prestazione. A differenza della tariffa per singola prestazione, che abbraccia tutti gli interventi e trattamenti, gli importi forfettari coprono gli interventi più frequenti con la massima semplicità e chiarezza.

Gli interventi standard effettuati con grande frequenza sono particolarmente adatti a essere remunerati tramite gli importi forfettari nel settore ambulatoriale, perché rappresentano fino all'80 per cento del volume di prestazioni di una specialità medica.

A medio e lungo termine gli importi forfettari contribuiranno a contenere l'incremento dei costi. Un vantaggio diretto anche per chi paga i premi.

Contatto

Documenti


Ulteriori informazioni

In qualità di associazione di settore degli assicuratori malattia svizzeri, santésuisse promuove un sistema sanitario liberale, sociale ed economicamente sostenibile, che si caratterizza per la gestione efficiente dei mezzi e delle prestazioni sanitarie di elevata qualità a prezzi equi.