Comunicato stampa

indietro
05.05.2021

Spinta per la digitalizzazione nella sanità

Lo scambio di dati digitali tra ospedali e assicuratori malattia è ora una realtà

Gli Ospedali di Soletta SA (soH) gestiscono da ora in maniera interamente digitale tutti i passaggi amministrativi dei casi stazionar. La nuova soluzione digitale «SHIP» sviluppata da SASIS SA, una filiale di santésuisse, consente di trasmettere i dati in modo del tutto automatizzato, sicuro e senza doversi far carico di oneri amministrativi aggiuntivi. Molti altri ospedali hanno deciso di adottare SHIP entro la fine del 2021, ciò che permetterà di automatizzare il disbrigo di centinaia di migliaia di casi l'anno. SHIP contribuisce in modo decisivo ad aumentare la sicurezza e la qualità dei dati e a ridurre i costi.

Gli Ospedali di Soletta sono il primo gruppo ospedaliero in Svizzera a sbrigare tramite una soluzione digitale tutti i processi amministrativi concernenti le cure stazionarie, garanzia dei costi compresa, semplificando e velocizzando quindi lo scambio dei dati tra fornitori di prestazioni e soggetti che si assumono i costi. Lo scambio dei dati avviene grazie all'applicazione SHIP (Swiss Health Information Processing), i cui standard sono disponibili gratuitamente sul sito di eCH, l'organizzazione di standardizzazione per i progetti di e-governement in Svizzera (www.ech.ch). I vari passaggi dell'applicazione sono semplici da usare. La protezione dei dati è garantita in misura massima grazie al principio «privacy by design» che incorpora le norme in materia di tutela dei dati direttamente nella progettazione e nello sviluppo dei sistemi informatici, senza rimandarle alla fase di applicazione.

Aumentare l'efficacia e ridurre le fonti di errori nei processi

Grazie alle procedure elettroniche standard, SHIP permette di aprire casi di cura, di scambiare informazioni sulla terapia e di chiarire le questioni inerenti ai costi. La soluzione interamente automatizzata impedisce di commettere gli errori che non si possono escludere con l'inserimento manuale dei dati come fatto fino ad oggi. Integrando completamente SHIP si evita, ad esempio, di dover rimandare al mittente le fatture perché contengono informazioni inesatte o incomplete. Una semplificazione che consente agli ospedali e agli assicuratori di migliorare notevolmente i processi amministrativi.

Diffusione crescente

L’assicuratore malattie Helsana e gli Ospedali di Soletta sono stati i primi partner ad impiegare SHIP in fase pilota nell'ottobre 2019. Adesso, giunto il momento del «go-live» per tutti e tre i passaggi intermedi del processo, si apre un nuovo capitolo decisivo. Ad aver adottato lo standard SHIP sono ormai undici assicuratori malattia, che insieme rappresentano oltre i due terzi di tutti gli assicurati dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie obbligatoria (AOMS). A questi si aggiungono sempre più ospedali che optano per l'impiego di SHIP.

SHIP accelera il processo di digitalizzazione

Con lo sviluppo di SHIP come standard unitario per lo scambio elettronico dei dati, santésuisse e Helsana imprimono una forte spinta alla diffusione della digitalizzazione nel campo sanitario del nostro Paese. Oltre agli ospedali, nelle prossime tappe verranno coinvolti altri fornitori di prestazioni come, ad esempio, gli spitex, le case di cura, gli ambulatori ospedalieri, i medici, le farmacie e i fisioterapisti. santésuisse auspica vivamente che il disbrigo dei processi amministrativi diventino realtà entro fine 2025. L'adozione di SHIP è una soluzione molto interessante sotto l'aspetto finanziario sia per i fornitori di prestazioni che per i soggetti che si assumono i costi. Non appena SHIP sarà operativo in tutta la Svizzera, si prevedono sostanziali risparmi a favore del sistema sanitario svizzero.

Veda le reazioni degli esponenti responsabili nel video ai seguenti link: Michael Stutz, responsabile SHIP, SASIS SA (link), Ueli Leiser, responsabile Amministrazione dei pazienti Ospedali di Soletta (link). 

Da sinistra a destra: Michael Stutz, Ueli Leiser.

Contatto

Documenti


Ulteriori informazioni

In qualità di associazione di settore degli assicuratori malattia svizzeri, santésuisse promuove un sistema sanitario liberale, sociale ed economicamente sostenibile, che si caratterizza per la gestione efficiente dei mezzi e delle prestazioni sanitarie di elevata qualità a prezzi equi.